Home » Blog » Come fare del sano BDSM e trarne un estremo piacere.

Come fare del sano BDSM e trarne un estremo piacere.

Come fare del sano BDSM e trarne un estremo piacere.

L’acronimo BDSM cosa significa?
Sta per Bondage e disciplina, Dominazione e Sottomissione, Sadismo e Masochismo. Questa pratica si basa su diversi giochi basati sul provare dolore e l’umiliazione fra due o più partecipanti consenzienti.

Una premessa importante: chi pratica BDSM non è uno psicopatico o una persona che si diverte e prova piacere a far del male.  Si tratta principalmente di individui che cercano nuove strade, scavando a fondo nei meandri del piacere!

Le persone a cui piace il sesso kinky [l’aggettivo Kinky descrive una gamma di pratiche sessuali non convenzionali, che si sovrappongono al BDSM] usano queste pratiche per rafforzare l’intimità tra i partner.

Da quando il libro 50 sfumature di grigio è uscito nelle librerie e poi è diventato un film, il mondo BDSM è stato sdoganato al grande pubblico e la curiosità è aumentata verso questa disciplina.

loverevolv BDSM

Addentriamoci ora nello specifico di questo gioco.

Visto che CAM4 è un sito di WebCam online, si può godere del BDSM senza un contatto fisico? ASSOLUTAMENTE SI perché il piacere è nel cervello. Gli stimoli vengono da questo. Sul vostro sito porno preferito, ci sono molti utenti che si danno a queste pratiche con il/la loro performer preferito e raggiungono un godimento supremo via webcam. Quindi cari BiriKini, non preoccupatevi di questo.

Il BDSM si può fare per via virtuale, dato che l’obbiettivo è il raggiungimento dell’appagamento e della soddisfazione di tutte le persone coinvolte;  il rapporto sessuale completo non è necessariamente il fine ultimo. Ogni giocatore assume un ruolo nel gioco e più avanti vedremo quali sono.

Nella comunità BDSM non è raro sentire che non è l’orgasmo che si vuole ottenere come culmine, ma la soddisfazione, il compiacimento mentale che si verifica sottomettendo o dominando l’altro.

loverevolv-bdsm-fetish1

E le regole? Esistono e vanno rispettate. Quella più importante è sicuramente la SSC (Sano, Sicuro e Consensuale).

«Poiché il BDSM e altri tipi di sperimentazione possono essere rischiosi  e poiché tendono a spingere al limite le zone di comfort degli individui, le persone interessate a queste pratiche hanno stabilito comunità che seguono regole rigide sulla sicurezza e il consenso», scrive su The Atlantic la giornalista Emma Green.

Semplicisticamente parlando, quando si parla di pratiche sadomaso, ci si riferisce ad un atto in cui provocare dolore o riceverne, induce l’altro individuo a provare piacere, a godere.

Molto spesso la domanda è: “Ma com’è possibile provare piacere e godere se la natura stessa evita il dolore?

Il modo più semplice e veloce per provare a concepire questo stato mentale è questo: provate a pensare ad un massaggio. Quando chi ci massaggia tocca un nervo doloroso, la sensazione è appunto il dolore. Subito dopo, però, ci si accorge che non è poi così tanto angustiante, che non fa poi particolarmente male e la cosa inizia a piacerci perché è stato toccato un punto particolare del corpo che andava, come si dice, sciolto.

Nella pratica sadomaso è all’incirca quello che si percepisce quando si gioca anche se la forza è maggiore. Questo è anche una maniera di provare a se stessi cosa significa affidarsi completamente ad un’altra persona. In una parola: fiducia.

GUARDA BDSM SHOW SU CAM4

 

 

Come si inizia a praticare il BDSM?

La prima cosa da fare è quella di confidarvi con il vostro partner parlando in modo sincero e senza filtri di quello che desiderate fare, esplorare, comprendere. La fiducia è la prima cosa. Senza questa non si può realmente lasciarsi andare e godere di ogni sfumatura che questa pratica può donare.

La seconda cosa è quella di arrivare ad un accordo tra voi  decidendo cosa può o cosa non deve essere fatto durante il rapporto e soprattutto, che ci deve essere la possibilità di interrompere il gioco in qualsiasi momento e per qualsivoglia motivo. Per farlo in modo semplice e veloce, basta semplicemente stabilire una parola di sicurezza (chiamata in inglese Safeword), che va utilizzata per fermarsi.

Agli inizi è consigliabile iniziare con qualcosa di soft e capire se davvero provoca del piacere (le sculacciate sono un ottimo inizio) e poi passare, magari alle fruste, o corde (mi raccomando che siano specifiche per bondage). Poi potrete arrivare a rapporti veri e propri di dominazione.

vickymonroe-mistress-camgirl

I ruoli

Ci sono quattro categorie principali:

Top/Bottom

Dominant/Submissive

Master (o Mistress)/Slave

Switch

Queste possono mutare a seconda del coinvolgimento delle persone, nel modo di vivere e possono comunque cambiare in base alla persona.

Le categorie BDSM

Esistono due ruoli principali:

– Il dominatore

– Il sottomesso

Questo non significa necessariamente che siano dei paletti fissi, ma esistono delle sfumature.

L’individuo che pratica il BDSM e instaura un rapporto di sottomissione e completa fiducia viene chiamata SUBMISSIVE. Questo si sottomette al partner lasciandogli la libertà di fare e decidere cosa fare.

alazkaxxx-lesbo-bdsm-camgirl

Il  DOMINANT  è quindi la persona che governa l’altro ed è legato a lui dal filo della fiducia.

Per sua natura, questo tipo di rapporto ha un legame molto più intenso rispetto al precedente e il tipo di relazione che ne scaturisce è molto più stretta e si inizia a dare peso al legame DOM/SUB.

Le fondamenta per questo tipo di relazione sono il rispetto e la fiducia e la durata della sottomissione inizia e finisce con la sessione di gioco. Non va ad oltranza. Si può ad esempio giocare per il periodo di un ora e il SUB acconsentire che il suo DOM lo controlli e decida come giocare. Manette sexy, corde bondage, pinze per capezzoli, appositi sculacciatori, sono alcuni degli oggetti che si possono utilizzare (sempre e comunque con il consenso del SUB e solo per la durata pattuita).

Un altra cosa da non sottovalutare ed è importante è che il DOM ha una responsabilità verso il SUB: Assicurarsi che non si faccia male sia fisicamente, sia psicologicamente (per questo è necessario sempre essere d’accordo su quello che si può o non si può fare.

lamounier09-slave-camgirl

La terza categoria è il più alto e profondo rapporto che si possa instaurare fra due individui che praticano il BDSM: il MASTER e lo SLAVE.
Questo tipo di relazione è molto intenso, profondo, quasi ad esserci un cordone ombelicale invisibile che li lega. Per questo motivo i ruoli non vengono interrotti quando la sessione di gioco è terminata. Il MASTER decide sempre cosa fare, quando e come farlo (sempre e comunque nel massimo rispetto del partner)

Un ottimo master riesce a capire i desideri del suo SLAVE e a renderli reali. Questo lo rende soddisfatto, appagato e felice del proprio ruolo. Lo SLAVE d’altro canto, deve capire e assecondare i desideri del proprio MASTER ma non fare qualcosa che non vuole, sarebbe costrizione. Questa relazione, quindi, è per le persone che praticano il BDSM 24/7.

Lo SLAVE in pratica, vive la condizione di sottomissione verso il MASTER senza limiti di orari o giorni, ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette. Lo SLAVE non può decidere quando fare dell’attività sessuale e di che tipo. Solo al MASTER è concesso questo. Allo SLAVE è concessa esclusivamente la decisione di porre dei paletti sul limite che non bisogna oltrepassare. La durata di questo rapporto? Può essere di breve tempo o indefinita,  perché dal momento che la relazione è H24/7 questo potrebbe far nascere dei sentimenti importanti tali da far iniziare una convivenza.

sr_eduard0-gay-master-BDSM

Lo SWITCH invece non appartiene alle categorie precedenti, in quanto queste persone non hanno un ruolo predominante, ma si immedesimano in uno o nell’altro ruolo a seconda del partner di turno. Non scelgono il ruolo, ma si adattano alle esigenze dell’altro.

Per concludere, come è stato ribadito diverse volte, le fondamenta di questo gioco sono la consensualità reciproca. In mancanza di questa, i giochi non possono iniziare. Un rapporto di rispetto e fiducia reciproca necessita di tempo, pazienza e, soprattutto, sapere ascoltare le necessità del partner.

Per ultimo, ricordatevi di divertirvi e rispettarvi sempre a vicenda. Sempre. Senza divertimento e rispetto sarebbe una costrizione non piacevole e il piacere ci deve sempre essere.  In questo modo vi lascerete andare completamente e sarete appagati.

Siate sempre Birikini
KissKiss ;-**
Susy

GUARDA SHOW XXX SU CAM4

Post Simili

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>